Non mettere il divano in lavatrice!

divano-lavatrice
La macchia, è la nemica numero uno della vita di tutti noi. Come combattere questa lotta che sembra impari? niente paura, leggi il nostro articolo e segui i nostri consigli!
Non è sempre possibile sfoderare il divano e mettere tutto in lavatrice, perciò è bene sapere cosa fare in caso di emergenza se il vostro divano non è sfoderabile e si dovesse sporcare per intervenire immediatamente in maniera risolutiva. La regola numero 1 infatti è: intervenire SUBITO, il prima possibile, prima si agisce maggiore è la possibilità di rimuovere totalmente la macchia, qualsiasi essa sia.
Ecco le nostre soluzioni originali e funzionali:
– 1. talco/farina:
su una macchia umida il primo passo è applicare un pò di talco o di farina, dipende da ciò che si ha a disposizione e lasciare riposare per 10min. Dopo, con una spazzola preferibilmente con le setole in plastica fitte del tipo per lavare a mano, spazzolare delicatamente con movimenti circolari tutta l’area della macchia. Scegliere la durezza delle setole in base al tipo di tessuto, se è delicato si consiglia di usare una spazzola con delle setole più morbide. Tecnica adatta a tutti i tipi di tessuti, sul velluto è consigliabile utlizzare il sale.
– 2. sapone neutro:
applicare una piccola quantità di sapone neutro normale con una piccolissima quantità di acqua. Lasciare agire qualche secondo e pulire con movimenti circolare con l’ausilio di una stoffa pulita o di una spazzola da bucato. Tecnica adatta a tutti i tipi di tessuti, soprattutto su microfibra, ecopelle e pelle.
– 3. dentifricio:
soluzione da usare con moderatezza se i tentativi precedenti non sono andati a buon fine. Applicare una piccola quantità di dentifricio in pasta bianco non in gel, e, con uno spazzolino pulito strofinare delicatamente prestando attenzione a passare solo sulla macchia, senza uscire dai margini. Utilizzare una spugna umida per eliminare i residui. Tecnica adatta a tutti i tipi di tessuto soprattutto per macchie di erba e caffè.
– 4. perossido di idrogeno al 3%, comunemente detto acqua ossigenata (lo trovi in un qualsiasi kit medico d’emergenza):
applicare diluito in acqua in piccole quantità e rimuovere rapidamente senza lasciarlo riposare, tamponando con un panno intinto in acqua tiepida e detersivo.
Si consiglia di usare questa soluzione in caso di macchie di cioccolato, su colori chiari perchè rischia di alterare il colore dei tessuti, e non sul velluto.
– 5. sgrassatore al sapone di marsiglia:
applicare con un vaporizzatore, strofinare delicatamente con un panno in microfibra. Tecnica adatta a tutti i tipi di tessuto; non usare su tessuti di colore scuro.
– 6. mix di un acqua, bicarbonato, aceto bianco, alcool e poco ammorbidente:
vaporizzare questo mix sulle macchie e pulire con movimenti circolari utilizzando la spazzola da bucato con delicatezza. Tecnica adatta a tutti i tipi di tessuto, tranne il velluto.
Questi 5 trucchi ti aiuteranno in caso di necessità, senza bisogno di “mettere il divano in lavatrice”, ma ricorda che poltrone e divani ti offre la possibilità di realizzare il tuo divano con il tessuto innovativo acquaclean, dai un’occhiata qui: http://poltroneedivani.eu/tessuto-acqua-clean/.

Share this post

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.